Tempo di lettura < 1 minuto

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA) – Una vera e propria fuga d’amore attraverso tutta l’Italia partendo dalla Svizzera per finire la loro corsa in Calabria. I due fidanzatini erano scappati dalla Svizzera e stavano viaggiando su un treno proveniente da Milano e diretto in Sicilia. Entrambi di nazionalità elvetica, 16 anni lui e 14 lei, sono stati rintracciati, nel giorno di San Valentino, dalla Polfer di Villa San Giovanni.

I due minori, apparsi piuttosto impauriti, sono stati notati dagli agenti che hanno avvicinato il ragazzo, il solo a comprendere la lingua italiana, chiedendogli informazioni sulla loro presenza sul convoglio. Lui ha tentato di cavarsela fornendo il nome e l’indirizzo di un parente che li avrebbe attesi a Messina ma dagli approfondimenti effettuati è emerso, invece, che la coppia si era allontanata arbitrariamente da Basilea senza fornire alcuna notizia ai familiari.

I genitori dei due ragazzini, in apprensione per quanto accaduto, sono stati contattati e stanno raggiungendo la Calabria per riabbracciare i loro figli che, momentaneamente, sono affidati a personale della Polizia di Stato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •