Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Il Tribunale di Vibo Valentia ha disposto la restituzione di 23.800 euro ai coniugi Vincenzo Morelli e Antonia La Bella, padre e madre di Salvatore Morelli, alias “Turi l’americano”, coinvolto nell’operazione Rinascita-Scott con l’accusa di associazione mafiosa, ma al momento latitante.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’OPERAZIONE RINASCITA SCOTT

Il 24 dicembre scorso, infatti, quando i magistrati andarono a casa di Morelli per arrestarlo, non lo trovarono, ma nel corso della perquisizione saltarono fuori i soldi, che vennero sequestrati perché ritenuti di provenienza illecita. I legali dei due genitori, però, presentarono ricorso al Tribunale del Riesame di Vibo, che ha accolto l’istanza disponendo la restituzione della somma.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •