X
<
>

L'animale incastrato nella vetrina della tabaccheria

Tempo di lettura < 1 minuto

SAN CALOGERO (VIBO VALENTIA) – È in gravi condizioni il giovane di 17 anni che nel pomeriggio di oggi è stato disarcionato dal proprio cavallo mentre stava attraversando il centro di San Calogero.

La dinamica è ancora poco chiara, ma secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il ragazzo (F.D.V., queste le iniziali), esperto cavaliere, era in sella al suo quadrupede allorché l’animale si sarebbe imbizzarrito e avrebbe cominciato a trottare all’impazzata.

Il 17enne sarebbe stato catapultato su una colonna in cemento armato facente parte dell’ingresso di una tabaccheria, sbattendo violentemente la testa. Il cavallo, invece, ha sfondato la vetrina dell’esercizio commerciale rimanendo incastrato.

Le condizioni del giovane sono subito apparse serie, al punto da indurre gli stessi operatori del 118, giunti sul posto in pochi minuti, a richiedere l’intervento dell’elisoccorso per il trasferimento d’urgenza all’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro.

L’animale, liberato dai vigili del fuoco del comando di Vibo Valentia è ferito ma vivo. Mentre i militari stanno visionando le immagini catturate dalle telecamere a circuito chiuso della tabaccheria.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares