La ricevitoria che ha giocato la schedina vincente

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

ROMA – La dea fortuna bacia la Calabria e in particolare la città di Vibo Valentia che al termine dell’estrazione dei numeri del SuperEnalotto scopre di essere una città milionaria. Dopo oltre un anno di attesa, infatti, è uscito il 6 del superenalotto per una vincita, comprensiva di jackpot, da 163.538.706 euro.

Una cifra record che si attesta come la seconda di sempre per montepremi vinto nel gioco con i sei numeri.

[editor_embed_node type=”photogallery”]72921[/editor_embed_node]

 

La vincita è stata realizzata, come detto, a Vibo Valentia, presso la tabaccheria Lo Bianco sita in pieno centro cittadino in via Dante Alighieri a poche centinaia di metri dalla sede del Comune ed è stata ottenuta, fanno sapere i responsabili nazionali della Sisal gestore del gioco tramite una schedina “due pannelli”. 

Come riportato sul sito ufficiale del gioco il pagamento delle vincite se l’importo del premio vinto è di importo superiore a 52.000 euro il pagamento del premio può avvenire solo in seguito alla presentazione della ricevuta di gioco negli uffici premi di Sisal in una delle sedi di: Via A. Tocqueville 13 – 20154 Milano Viale Sacco e Vanzetti, 89 – 00155 – Roma

La combinazione vincente estratta – 3, 12, 23, 71, 76, 83, numero jolly 56, numero superstar 35. Nessun realizzatore del ‘5+’ mentre in 15 hanno centrato il ‘5’ aggiudicandosi 14.284 euro.

Le vincite record SuperEnalotto

Il più alto jackpot del SuperEnalotto ha raggiunto l’impressionante cifra di 177.729.043€ quando è stato vinto il 30 ottobre 2010. Nel 2002 con l’introduzione della moneta unica in Italia il montepremi ha cominciato ad essere pagato in euro.

Queste le vincite maggiori di tutti i tempi:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •