La festa in ricevitoria il giorno della festa

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Un vincitore senza volto, né nome ma con una fortuna in tasca. Sono passati esattamente 12 mesi da quella clamorosa vincita al Superenalotto che proiettò la città di Vibo al secondo posto in Italia tra quelle che hanno visto centrare il montepremi più alto.

Quella sera del 27 ottobre del 2016 di milioni ne piovvero ben 165 (163 quello principale + 2 aggiuntivi) frutto della sestina centrata da una singola persona con una schedina di neanche due euro.

LEGGI LA NOTIZIA DELLA VINCITA RECORD
AL SUPERENALOTTO OTTENUTA A VIBO VALENTIA

La vincita era stata realizzata a Vibo presso la tabaccheria Lo Bianco sita in pieno centro cittadino, in via Dante Alighieri, ed era stata ottenuta tramite una schedina “due pannelli”.

Per giorni la popolazione si è domandata a chi fosse finita quella fortuna in denaro ma a parte qualche sussurro l’identità del plurimilionario giocatore non si è mai saputa. Buon per lui.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •