Tempo di lettura < 1 minuto

Nuova vittoria in rimonta del Napoli, che dopo la Lazio piega anche allo stesso modo anche il Milan, conquistando al San Paolo altri tre punti che lo mantengono a fianco della Juventus in testa alla classifica. Il 3-2 finale è l’esito di una partita a due facce. Il Milan, con le reti di Bonaventura nel primo tempo e Calabria a inizio ripresa sembrava in pieno controllo, ma ha subito quasi subito la rete del 2-1 con Zielinski e si è disunito, consentendo al Napoli di prendere coraggio e fiducia fino al pareggio ancora col polacco. Carlo Ancelotti non ha mai perso la calma e nel finale ha inserito Mertens, autore della rete di una vittoria meritata. Esordio in chiaroscuro in campionato per i rossoneri di Gattuso, dimostratisi fragili nel momento chiave della gara.
   

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •