X

Tempo di lettura < 1 minuto

Una intera casa di riposo a Polla, nel Salernitano, è in quarantena per decisione del sindaco. Si tratta di ospiti e personale della struttura residenziale per anziani «San
Pio». Motivo: una ospite della stessa struttura è ricoverata all’ospedale di Polla in attesa dell’esito del tampone. La donna era stata ricoverata ieri sera nel reparto di ortopedia per una caduta accidentale. Successivamente, però, è stato accertato che un uomo, sempre di Padula e già positivo al Coronavirus, ha rapporti di
parentela con operatori della struttura «San Pio».
Scattato l’allarme ed il sindaco di Padula, con ordinanza, ha disposto anche l’isolamento fiduciario per quanti, dallo scorso 10 marzo, hanno avuto contatti con gli operatori o con gli ospiti della residenza «San Pio».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares