X
<
>

Condividi:

La famosa ripresa economica e l’uscita dall’emergenza nel vissuto di un caffè nel sabato del villaggio. Il bar sembra chiuso – l’insegna è afona – ma la saracinesca è sollevata. Scrutando dalla vetrata dietro al bancone, nella mezzaluce si scorge il gestore correttamente mascherinato. Il rincaro energetico è calcolato al 48% e dunque tutte le lampade – a eccezione della lucina della macchinetta – lui le tiene spente e ne accende una, fioca, quando l’avventore finalmente entra. Di riscaldamento manco a parlarne. Consumato il caffè, spento il tutto – anche la macchinetta – torna la ripresa economica. E l’uscita dall’emergenza.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA