X
<
>

Eddie Murphy protagonista di "Il Principe cerca figlio", serie sequel su Amazon del film "Il Principe cerca moglie"

Tempo di lettura 3 Minuti

NEL 2021 sulle piattaforme sono tanti i film e le serie TV da non perdere. L’anno è iniziato con Pieces of a Woman di Kornél Mundruczó su Netflix con una straordinaria Vanessa Kirby. Ruolo per il quale ha vinto la Coppa Volpi e che la candida fra le protagoniste di Golden Globe e Oscar.

Un’altra donna attesa è crudele e ossessionata dai dalmata. Il 28 maggio su Disney+ Cruella, il live-action dedicato a Crudelia De Mon con Emma Stone e diretto dal regista di Io, Tonya Craig Gillespie. Debuttano sulla stessa piattaforma due serie TV Marvel: il 15 gennaio Wandavision con la coppia Scarlet e Visione e Loki in arrivo a maggio. Tutte le stagioni di Friends e nuovi titoli saranno presenti su Star, il nuovo canale disponibile dal 23 febbraio su Disney+ (che ne giustifica l’aumento del prezzo dell’abbonamento).

Big Sky di David E. Kelley è una delle novità, l’ideatore di Ally McBeal ha anche realizzato The Undoing con Hugh Grant, Nicole Kidman e Matilda De Angelis appena arrivata su Sky. Debutto nella serialità per Carlo Verdone su Amazon Prime Video con Vita Da Carlo versione romanzata della sua vita scritta da Nicola Guaglianone e Menotti.

Stessa piattaforma per Il Principe Cerca Figlio, sequel del mitico Il Principe Cerca Moglie con Eddie Murphy, disponibile dal 5 marzo, e tre serie da tenere d’occhio: Tutta Colpa di Freud di Paolo Genovese, The Underground Railroad del premio Oscar Barry Jenkins e Il Signore degli Anelli.

Su Netflix il 21 gennaio l’ultima stagione di Chiami il Mio Agente su un gruppo di PR di (vere) star del cinema. In arrivo La Tigre Bianca, dramma indiano sulla lotta di classe prodotto e interpretato da Priyanka Chopra, tratto dal libro omonimo di Aravind Adiga, e la storia d’amore girata durante la pandemia, Malcom & Marie con John David Washington e Zendaya diretta da Sam Levinson.

Regista e star di Euphoria che torna con due episodi speciali. Il primo è andato in onda a dicembre e il secondo arriva il 24 gennaio su Sky, in contemporanea con la messa in onda negli USA ed è co-diretto da Hunter Schafer, attrice transgender che interpreta Jules. Sarà anche disponibile su Now TV, dove si trovano anche le ultime stagioni di Grey’s Anatomy e The Walking Dead.

Anche l’Italia sarà protagonista. Su Netflix si animano le strisce comiche di Zerocalcare che esordisce in Strappare Lungo i Bordi, i film L’Ultimo Paradiso con Riccardo Scamarcio, Mio Fratello, Mia Sorella di Roberto Capucci, Il Divin Codino di Letizia Lamartire su Roberto Baggio e Yara di Marco Tullio Giordana sull’omicidio di Yara Gambirasio.

Su Sky Anna, la nuova serie TV di Niccolò Ammaniti e Alfredino – Una Storia Italiana sulla tragedia di Alfredo Rampi con Anna Foglietta madre del piccolo caduto in un pozzo 40 anni fa. Su Sky anche Speravo de Morì Prima dedicata a Francesco Totti con protagonista Pietro Castellitto e A Casa Tutti Bene di Gabriele Muccino, ispirata al film omonimo.

Su RaiPlay novità e graditi ritorni. La megaproduzione Leonardo su Rai 1 con l’irlandese Aidan Turner nei panni del Genio; Lolita Lobosco della regista Lamartire con Luisa Ranieri; il ritorno di Rocco Schiavone; il nuovo Montalbano con Il Metodo Catalanotti e la prima serie TV di Marco Bellocchio su Aldo Moro Esterno Notte.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares