Giambattista Borgonzoni, Mattia Santori Roberto Morgantinijpg

Tempo di lettura < 1 minuto

Il padre di Lucia Borgonzoni che regala alle sardine sei opere di Aldo Borgonzoni (artista, nonno della candidata leghista in Emilia-Romagna) ha un grosso problema, anzi, due: mancanza di pudore ed eccesso di ego.

È legittimo votare Bonaccini, ci mancherebbe, ma la cerca di visibilità di Borgonzoni padre nel suo prendere distanze dalla figlia non è autonomia di pensiero ma solo voglia di sfregiarla. E si rende ridicolo. E ridicole sono le sardelle a prestarsi a questo sabba narcisistico perché i poveri quadri, poi, dove mai andranno a finire, forse in piazza – appesi capovolti – a testa in giù?=


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •