X

Tempo di lettura < 1 minuto

NON uscire da casa, per tantissima gente, significa non mangiare. Quella di procurarsi il pane è innanzitutto un cercarsi qualcosa da fare. Vale per piccoli commercianti, operai, braccianti e artigiani. Prima guadagnare, quindi comprare. Il ritmo è questo e il lockdown, a dirla tutta, è soltanto l’aggiornamento della brioche di Maria Antonietta quando qualcuno – benestante, tra gli agi di #iorestoacasaeleggo – informato del sempre più pressante rumoreggiare del popolo, dice: “Ma questi irresponsabili non possono ordinare la spesa online e farsela recapitare a casa?”

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares