X

Tempo di lettura < 1 minuto

Il mantello – nella sua leggiadria – è una gabbia d’acciaio. La metafora spiega la razionalizzazione tecnica e così, senza scomodare Max Weber, il bavaglino cui siamo costretti – la mascherina – è già una museruola. L’attesa euforia tarda. Ma neppure arriverà. L’italiano ha, infatti, superato l’esame di mansuetudine. Manca poco e quando gli sarà prelevata direttamente dal conto corrente la somma di mille euro necessaria per pagare il buffet delle task force, neppure oserà protestare perché, insomma, i manifesti sono già pronti: Taci, il virus ritorna!

  •  
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares