X
<
>

Condividi:

TOKYO (GIAPPONE) – Primo caso di positività nell’Italia Team alle Olimpiadi di Tokyo. Si tratta del canottiere Bruno Rosetti, che avrebbe dovuto prendere parte alla finale del 4 senza.

“A seguito dell’accertata positività per COVID -19 dell’atleta italiano di canottaggio Bruno Rosetti, comunicata nella giornata odierna, il Coni, su indicazione della Federazione italiana canottaggio ha provveduto a sostituire l’atleta per la finale odierna del 4 senza con Marco Di Costanzo, il quale a sua volta sarà rimpiazzato nel suo equipaggio (2 senza) per la semifinale di oggi, da Vincenzo Abbagnale, unica riserva del gruppo senior” si legge in una nota del Coni.

Poco dopo, l’equipaggio azzurro del 4 senza – con Di Costanzo al posto di Rosetti – ha conquistato il bronzo dietro ad Australia e Romania.

In collaborazione con Italpress

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA