X

La protesta per l'arrivo del minstro Boschi a Cosenza

Tempo di lettura < 1 minuto

Polizia in tenuta antisommossa a sorvegliare una cinquantina di persone che hanno sfliato contestando il Governo Renzi con cori e striscioni

COSENZA – Cori e striscioni contro il Governo Renzi. La visita del ministro Maria Elena Boschi in Calabria (LEGGI L’ARRIVO A VIBO) ha suscitato la reazione di centri sociali e collettivi universitari. Presenti anche i componenti del collettivo Prendocasa. Una cinquantina di persone in tutto che si sono radunate a piazza dei Valdesi e in corteo hanno sfilato verso il palazzo della Provincia dove è atteso il ministro.

[editor_embed_node type=”photogallery”]73544[/editor_embed_node]

Il centro storico è stato attraversato senza difficoltà e senza incidenti (GUARDA IL VIDEO).

Nel mirino dei cori anche il prossimo referendum sulla riforma costituzionale. Alla salita che però conduce al palazzo della Provincia, il cammino è stato sbarrato da forze dell’ordine in tenuta anti sommossa. L’atmosfera rimane tranquilla per il momento anche se è stato acceso un fumogeno.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares