Tempo di lettura < 1 minuto

 

COSENZA – Una lettera di minacce è giunta alla sede di Equitalia di Cosenza. La lettera è stata aperta dal personale che ha poi denunciato l’accaduto ai carabinieri. Nella busta c’era un foglio di formato A4 con una frase scritta a stampatello “vi avevamo avvisato ora… contaminata”. La lettera è stata sequestrata dai carabinieri che hanno avviato le indagini. Il 30 maggio scorso una lettera con polvere sospetta era stata recapitata alla sede di Equitalia di Catanzaro.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA