Tempo di lettura < 1 minuto

SAN MARCO ARGENTANO – Un uomo di 51 anni è stato denunciato a piede libero dai carabinieri a San Marco Argentano per due episodi di furto e un tentato furto avvenuto in tre diverse chiese del territorio comunale del cosentino. Gli episodi erano stati segnalati lo scorso marzo e avevano generato apprensione nella comunità. Secondo quanto sarebbe emerso durante le indagini l’autore sarebbe stato spinto dall’indigenza a commettere i furti, svuotando la cassetta delle offerte. 

Il bottino ammonta a cento euro complessive.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •