Tempo di lettura < 1 minuto

Era salito sul campanile della chiesa di San Tammaro, a Grumo Nevano (Napoli) per preparare lo spettacolo pirotecnico previsto per stasera in occasione della festa patronale. Ma Carmine Fiorillo, 48 anni, residente a Sant’Arpino, nel Casertano, è precipitato da un’altezza di 20 metri ed è morto sul colpo.
L’uomo era salito sul campanile con il fratello, titolare della ditta pirotecnica ‘Fiorillo’. Sul posto, in piazza Cirillo, sono intervenuti i carabinieri della locale stazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •