Tempo di lettura < 1 minuto

Braccato dalla polizia, si è consegnato l’autore del ferimento di M.S.V., una donna di 42 anni, già separata, di cui si era invaghito. Si tratta di F.L.P., 25 anni, di San Gregorio d’Ippona (Vv).
Il giovane, intorno alle 16 di sabato, si è recato nell’abitazione della donna, e dopo averle chiesto la somma di 1.000 euro, secondo gli investigatori, al rifiuto ha estratto una pistola, forse calibro 9, ha sparato due colpi di cui uno l’ha colpita al fianco sinistro, in basso.
Trasportata in ospedale la donna, è stata ricoverata con prognosi riservata, ma è riuscita a fare il nome del feritore, che nel frattempo si era dato alla fuga. Sul luogo è intervenuta una pattuglia della Squadra mobile diretta dal vice capo Emanuele Rodonò, che si è messa subito sulle sue tracce.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •