X
<
>

Tempo di lettura 3 Minuti

Toyota intende migliorare la vita delle persone e offrire la miglior soluzione di mobilità per tutti. Per raggiungere questo traguardo puntiamo, da sempre, sullo sviluppo di innovazioni che possono portare un reale beneficio alle persone e alla società. Questo spirito ha portato il Gruppo Toyota a sviluppare la tecnologia Full Hybrid, con l’ambizione di anticipare i tempi ed offrire l’auto ideale per il 21esimo secolo: una scommessa vinta 15 milioni di volte. Tanti sono infatti gli utilizzatori delle automobili Ibride Toyota e Lexus nel mondo, di cui oltre 300.000 in Italia, persone che ci hanno dato fiducia e che si sono unite a noi nel percorso dell’elettrificazione verso una mobilità sostenibile. Toyota ha ancora molta strada davanti e, con l’introduzione della Nuova Yaris, fa un ulteriore balzo in avanti in questa direzione. Infatti, oltre al nuovo standard tecnologico – alla quarta generazione di questo modello – oggi attiva un programma rivoluzionario per rendere ancor più evidenti e tangibili i vantaggi che la tecnologia Full Hybrid può garantire alle persone e alla collettività. Si chiama WeHybrid, un vero e proprio “ecosistema” completo di tecnologie e servizi, che ha l’obiettivo ultimo di favorire una mobilità sostenibile a zero emissioni, dove l’abilitatore e principale protagonista è proprio il cliente che utilizza la vettura.
Con Nuova Yaris “l’estetica” incontra la “tecnica”, e tutto diventa possibile: un design dinamico e distintivo con dimensioni compatte (al di sotto dei 4 metri, ndr), senza sacrificare lo spazio in termini di comfort degli interni; la nuova tecnologia ibrida di quarta generazione, in grado di garantire consumi ed emissioni incredibilmente basse (fino a 35,7 km/l e a partire da 64g/km di CO2, elevate percorrenze di guida a zero emissioni e di veleggiare fino a 130 km/h in modalità elettrica (EV), con una guida piacevole e fluida; la sua natività digitale e i sistemi avanzati di connettività; la gestione integrata dei dati e l’Hybrid Coach, disponibile sull’app MyT, che monitora le performance in EV e consiglia all’utilizzatore come ottimizzarle, riducendo consumi ed emissioni; Il pacchetto di sistemi di sicurezza attiva e passiva più completo e avanzato tra le compatte del segmento B, che prevede, per la prima volta in Toyota, la funzione di assistenza alle intersezioni stradali e un airbag centrale progettato per proteggere al meglio gli occupanti in caso di impatto laterale.
Grazie ad una tecnologia “user friendly” darà accesso ad una serie di benefici sia diretti, (riduzione del costo di possesso), sia indiretti (accesso ai servizi di mobilità integrata).
“Con l’ecosistema WeHybrid stabiliamo un vero e proprio “Patto di Sostenibilità” con coloro che guideranno la nuova Yaris. Un accordo basato sull’uso virtuoso della tecnologia – commenta Mauro Caruccio, Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia – Più viaggeranno in elettrico, sfruttando al meglio le potenzialità offerte dalla motorizzazione Full Hybrid, e maggiori saranno i benefici di cui potranno godere. I clienti della nuova Yaris saranno i protagonisti del cambiamento necessario per preservare l’ambiente e la società in cui viviamo e la tecnologia di Yaris renderà tutto questo possibile. Entriamo in un paradigma totalmente unico e nuovo: sostenibilità ambientale, risparmio energetico ed economico, piacere di guida in una bellissima automobile tecnologicamente avanzata. Offriamo l’energia inarrestabile di Yaris allo stesso prezzo della precedente generazione – conclude Mauro Caruccio – perchè siamo convinti che solo attraverso la democratizzazione delle tecnologie virtuose e la loro diffusa accessibilità economica possa esserci progresso per tutti”.
(ITALPRESS).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares