Salta al contenuto principale

omicidio Bruno Caccia

Leggi tutte le notizie sull'argomento

Elementi visualizzati in questa pagina: da 1 a 3 su un totale di 3
MILANO - Rocco Schirripa  è stato condannato all’ergastolo come esecutore materiale dell’omicidio del procuratore di Torino Bruno Caccia, assassinato dalla 'ndrangheta nel 1983 a Torino.
Commenti 17 17 Lug. 2017 Leggi
UNO dei presunti assassini di Bruno Caccia, il procuratore capo di Torino ucciso nel 1983, è stato  arrestato dalla polizia. Si tratta di un torinese, originario di Reggio Calabria, che attualmente faceva il panettiere alla periferia della città.
Commenti 0 22 Dic. 2015 Leggi
ERA il 26 giugno 1983 quando il procuratore capo di Torino, Bruno Caccia, veniva ucciso dalla 'ndrangheta. A ridosso del trentennale, i suoi familiari rivolgono un appello, chiedono di riaprire le indagini: «Per noi vorrà dire riaprire una ferita, che per altro non si è mai del tutto chiusa.
Commenti 0 23 Giu. 2013 Leggi