•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

La chiusura dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria nel tratto tra Falerna e Cosenza sta provocando innumerevoli disagi e proteste.
Il collegamento tra Catanzaro e Cosenza (praticamente impossibile su treno) è affidato quasi del tutto al trasporto su gomma. La chiusura dell’autostrada però ha notevolmente allungato la percorrenza per il collegamento tra le due città della Calabria.
Attualmente gli automobilisti sono costretti ad utilizzare la strada statale 18 oppure strade provinciali. In entrambi i casi vengono segnalati numerosi problemi per diverse motivazioni.
In alcuni tratti della statale 18, nonostante la presenza di numerose pattuglie della polizia stradale, si stanno verificando rallentamenti causati anche dalla presenza di numerosi mezzi pesanti. Sulle provinciali, invece, gli automobilisti sono costretti a far fronte ad una situazione del manto stradale non proprio agevole. In alcune zone, infatti, ci sono frane e gli automobilisti, nonostante i rischi e l’assenza di segnaletica, le percorrono ugualmente sperando di ridurre il tempo di percorrenza per raggiungere una delle due città. Viene poi segnalata l’assenza di forze dell’ordine e solo di personale della Protezione Civile regionale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA