Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Un altro latitante dell’operazione Tsunami, dopo la cattura operata a Londra, è stato arrestato dalla polizia: si tratta di Giuseppe Bonavota, 54 anni, catturato a Viterbo, Giuseppe Bonavota, di 54 anni, di Sant’Onofrio, ricercato dall’ottobre scorso per traffico di sostanze stupefacenti.
L’uomo, bloccato dalla mobile vibonese in collaborazione con i colleghi di Viterbo e della polizia scientifica di Roma, era ricercato nell’ambito dell’operazione Tsunami coordinata dalla Dda di Catania che aveva portato ad un’ottantina di arresti e alla scoperta di un traffico internazionale di droga. Bonavota si nascondeva a Civita Castellaneta, in provincia di Viterbo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •