X
<
>

Condividi:

POTENZA – Il presidente della Provincia di Potenza, Piero Lacorazza (Pd), ha revocato la deroga all’assessore al Bilancio, Vito Di Lascio (Pd), perchè «tra noi è venuto meno il rapporto di fiducia». In una dichiarazione, Lacorazza, che assumerà momentaneamente le deleghe di Di Lascio, ha detto che «pur auspicando le dimissioni, ed avendo fatto espresso invito in tal senso, ho dovuto revocare l’incarico conferito all’assessore Di Lascio, essendo venuto meno tra noi il rapporto di fiducia». Nel ribadire che «alla base del conferimento delle deleghe c’è una relazione fiduciaria», Lacorazza ha «assicurato che l’azione amministrativa non subirà rallentamenti, rispetto al raggiungimento degli obiettivi posti ad inizio della consiliatura. Il ritiro della delega – ha concluso – non può tuttavia offuscare il contributo che l’assessore di Lascio ha offerto in questo inizio di consiliatura all’attività dell’Ente».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA