X
<
>

Condividi:

Termina sul risultato di 1-1 la gara tra Reggina e Torino. La squadra di Atzori si porta in vantaggio nel primo tempo col giovane Danti e riesce poi a resistere al forcing del Torino. Che diventa importantissimo nella ripresa. E su una delle ultime sortite, il pareggio di Bianchi. Peccato per Atzori, ma nel complesso buona Reggina. Che parte in edizione rimaneggiata. Il tecnico Atzori deve infatti fare a meno di Tedesco e Barillà infortunati e degli squalificati Bonazzoli e Rizzo. Il tecnico amaranto schiera allora i suoi secondo un 3-5-2 con Rizzato ago della bilancia della mediana pronto ad allargarsi sulla fascia sinistra. In avanti c’è Campagnacci, alle sue spalle Danti (preferito a Sarno). Risponde il Torino secondo il canonico 4-4-2 con Bianche ed Antenucci tandem d’attacco. Dunque non è bastato il gol di Danti a regalare i tre punti agli amaranto, soddisfatti comunque del risultato.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA