X
<
>

Condividi:

VIBO VALENTIA – Alcuni ragazzi, tra cui una quindicenne, sono stati feriti sul lungomare di Bivona, frazione di vibo Valentia, da siringhe abbandonate nella sabbia o nell’erba. Alcuni di loro sono stati costretti a fare ricorso all’ospedale. A denunciarlo i genitori delle vittime ed alcuni operatori del 118 che sollecitano più vigilanza e più attenzione per le condizioni igieniche da parte delle autorità pubbliche. 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA