X
<
>

Condividi:

CATANZARO – Un incendio divampato vicino i binari ha provocato l’interruzione dalle 14.30 alle 16.50 del traffico ferroviario, lungo la linea tirrenica, tra le stazioni di Nocera Terinese e Lamezia Terme. Il traffico è ripreso solo dopo il nulla osta dei vigili del fuoco e a conclusione dei controlli dei tecnici di Rete ferroviaria italiana. Otto i treni che a causa dell’interruzione hanno subito ritardi, quattro a lunga percorrenza e quattro regionali. E’ il secondo incidente nel giro di solo due giorni che provoca un netto ritardo nella circolazione stradale, ieri l’intercity Milano-Siracusa aveva investito un gregge di pecore, il cui proprietario è stato identificato e denunciato, aveva provocato il blocco per un’ora del traffico ferroviario. In particolare, in questo specifico caso le indagini che hanno portato all’identificazione del pastore sono state svolte dalla Polfer. L’uomo è accusato di mancata custodia di animali ed attentato alla sicurezza ferroviaria.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA