X
<
>

Condividi:

VIBO VALENTIA – L’assessore al Bilancio Giuseppe Scianò, ha comunicato le proprie dimissioni al sindaco di Vibo, Nicola D’Agostino. Rammaricato il primo cittadino. «Le dimissioni dell’avvocato Pino Scianò – ha detto il sindaco –  meritano il rispetto e la stima di chi in questi anni ne ha apprezzato l’impegno e la dedizione. Comprendo le motivazioni che lo hanno portato a tale scelta e ringrazio l’assessore uscente per aver agito con linearità e trasparenza». 

Nei giorni scorsi il consiglio comunale aveva bocciato la manovra finanziaria dell’ente presentata dall’assessore per fronteggiare il deficit comunale pari a 35 milioni di euro. Come prima conseguenza, sono stati bloccati dal responsabile degli uffici finanziari del Comune di Vibo Valentia i pagamenti alle ditte per forniture e prestazioni reso entro il 31 dicembre 2012. 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA