X
<
>

Condividi:

BOTRICELLO (Catanzaro) – Aveva deciso di raggiungere alcuni connazionali che vivono a Botricello, in provincia di Catanzaro. L’avventura di una sedicenne rumena è finita proprio nel comune del catanzarese, dove è stata rintracciata dai carabinieri. La minorenne era fuggita di casa circa un mese fa, quindi, l’allarme e la segnalazione era stata diramata dagli organismi internazionali di cooperazione di polizia. Conoscendo la presenza di alcuni amici proprio nel catanzarese, i controlli sono stati attivati su più fronti, impegnando i militari dell’Arma della stazione di Botricello, della Compagnia di Sellia Marina e del Reparto operativo provinciale. Dopo diversi controlli la giovane è stata rintracciata proprio nella cittadina ionica. La minore, trovata in discrete condizioni di salute, è attualmente ospite di una struttura per minori nel catanzarese, in attesa dell’arrivo dei genitori dalla Romania.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA