X
<
>

Tamponi nei centri della Basilicata

Condividi:

IN Basilicata, nella giornata di giovedì, sono stati processati 2.648 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 921 (e di questi 878 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Nella stessa giornata si sono registrate 286 guarigioni, di cui 271 relative a residenti. Registrato inoltre un decesso all’ospedale San Carlo di Potenza di un paziente residente a Lagonegro (Potenza). Lo rende noto la task force regionale. 

In totale sono 85 le persone ricoverate: 45 nell’ospedale San Carlo di Potenza, di cui una in terapia intensiva, e 40 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, di cui nessuno in terapia intensiva. Sempre ieri sono state effettuate 6.880 vaccinazioni.

Al momento sono 452.496 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (81,8 per cento), 417.117 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (75,4 per cento) e 221.961 (40,1 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.091.574 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane). 

In un tweet, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha affermato: “La Basilicata è tra le poche regioni in zona bianca, grazie alle terapie intensive con un posto letto occupato. Come sapete, non ci sono grosse differenze tra zona bianca e zona gialla e i dati dei ricoveri e dei contagi non sono confortanti: raccomando sempre la massima prudenza” conclude il governatore lucano.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA