X
<
>

I carabinieri intervenuti a Montescaglioso

Tempo di lettura < 1 minuto

MONTESCAGLIOSO (MATERA) –  Forse per “festeggiare” con una bravata l’inizio della fase due dell’emergenza coronavirus, hanno fatto cadere un masso di oltre 50 chili su una strada comunale a Montescaglioso. I carabinieri hanno denunciato sette giovani (tra i 15 e i 20 anni), dei quali sei minorenni. I militari del’Arma erano intervenuti per spegnere l’incendio di una staccionata, in località “Colle della Madonna del Buon cammino”, ma lì si sono accorti che i giovani avevano fatto precipitare il masso che non ha colpito nessuno.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares