X
<
>

Gli inquirenti sul luogo dello stupro delle due quindicenni inglesi

Tempo di lettura < 1 minuto

MATERA – Gli agenti del Commissariato di Pisticci, hanno arrestato stamane gli altri quattro indagati per lo stupro delle due 15enni inglesi, avvenuto la notte del 7 settembre in una villa privata di Marconia, durante una festa di compleanno.

Si tratta dei due trapper Michele Leone ed Egidio Andriulli, entrambi 22enni, del 21enne Rocco Lionetti e del coetaneo Michele Falotico.

Tutti sono accusati di violenza sessuale di gruppo, lesioni aggravate e continuate e cessione di sostanza stupefacente.

Nell’immediatezza delle indagini, coordinate dalla pm Anna Franca Ventricelli della Procura di Matera, i 4 erano stati solo indagati insieme con gli altri 4 arrestati Michele Masiello, Alessandro Zuccaro, Alberto Lopatriello e Giuseppe Gargano, che sono in regime di custodia cautelare in carcere dallo scorso 10 settembre.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares