X
<
>

Guardia di finanza

Tempo di lettura < 1 minuto

Operazione della Guardia di Finanza della Compagnia di Matera che oggi ha arrestato un imprenditore materano per bancarotta fraudolenta. Le indagini hanno portato allo scoperto i fallimenti di cinque società che riconducono allo stesso nome e alla stessa attività concentrata nel commercio al dettaglio di complementi d’arredo e consulenza alle aziende.

L’uomo arrestato distruggeva ogni volta le scritture contabili e svuotava i conti correnti societari, rendendo di fatto impossibile recuperare i debiti che nel frattempo accumulava.

All’imprenditore sono stati sequestrati anche alcuni veicoli.  Gli investigatori hanno definito le modalità come fallimenti “seriali”. 

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares