X

La prefettura di Matera

Tempo di lettura < 1 minuto

MATERA – Guarito dalla polmonite, nel pomeriggio il prefetto di Matera, Rinaldo Argentieri, è stato dimesso dall’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, dove era stato ricoverato il 6 marzo scorso dopo essere risultato positivo al coronavirus. Lo ha comunicato con una nota la Prefettura della città dei Sassi.
Prima della dimissione, Argentieri è stato sottoposto, come da protocollo, a due tamponi a distanza di 24 ore, risultati entrambi negativi.

Il prefetto ha rivolto «un caloroso ringraziamento a tutto il personale medico e paramedico del reparto Malattie infettive» dell’ospedale di Matera, «rendendo loro merito per l’eccezionale dedizione e la assoluta professionalità dimostrate, unitamente ad un profondo senso di umanità da parte di tutti gli operatori».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares