X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

BALVANO (POTENZA) – Non ce l’ha fatta Francesco Quagliata, 84enne di Balvano, ferito gravemente sabato pomeriggio a seguito di un incidente verificatosi a San Gregorio Magno, in provincia di Salerno. L’anziano balvanese è morto nella notte tra sabato e domenica all’ospedale “San Francesco di Assisi” di Oliveto Citra. Il grave incidente si è verificato in via Valle a San Gregorio Magno, verso le ore 18:00 di sabato.

L’anziano di Balvano ha perso il controllo della sua auto, una Fiat Punto, ha urtato contro il guardrail e poi è andato a finire in una scarpata sottostante. Immediati sul posto sono stati i soccorsi dei sanitari del 118, che hanno trasferito con urgenza l’84enne nel vicino ospedale di Oliveto Citra. A nulla sono valsi tutti i tentativi di salvare l’uomo. Troppo gravi le ferite riportate, è morto nella notte. In ospedale è arrivato ferito ma cosciente, e la situazione è precipitata successivamente.

Sul posto sono arrivati intervenuti anche i carabinieri della stazione di San Gregorio Magno, che stanno cercando di risalire alla dinamica e fare chiarezza su quanto accaduto. Ad accorgersi di quanto accaduto è stato un automobilista, che nel percorrere il tratto di strada comunale, ha notato la Fiat Punto ferma nel terreno sottostante la strada con i fari accesi. Da qui l’allarme. Su disposizione del magistrato di turno della Procura di Salerno, il corpo dell’uomo è stato sottoposto a sequestro e ieri messo a disposizione della famiglia. Nel pomeriggio di ieri si sono svolti i funerali a Balvano, nella Chiesa Santa Maria Assunta.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares