X

Tempo di lettura < 1 minuto

In negozi della zona di Viggiano che vendono generi alimentari, saponi e detersivi

POTENZA – Trentasettemila articoli «dannosi per la salute umana» sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in negozi della zona di Viggiano (Potenza) che vendono generi alimentari, saponi e detersivi. I negozi dipendono da attività commerciali che hanno sede nelle province di Potenza, Napoli e Bari.

I finanzieri hanno eseguito «cinque mirati interventi» dopo attività investigative e verifiche sulle banche dati a loro disposizione. I prodotti sequestrati erano «di scarsa qualità, non a norma di legge e potenzialmente dannosi per la salute umana».

In particolare, sono stati sequestrati confezioni di bastoncini cotonati «prive delle previste indicazioni ed informazioni concernenti il divieto di gettare nei servizi igienici e negli scarichi quanto utilizzato, ed ancora prive del previsto pittogramma che riproduce fedelmente tale divieto».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares