X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

FORENZA (PZ) – Una veduta del paese immersa in una voragine e sorvegliata da un cavaliere templare: è il soggetto dell’opera di street painting 3D realizzata in piazza Regina Margherita, a Forenza (Potenza), dall’artista napoletano Gennaro Troìa, in arte Jena Soul, che l’ha completata in tre giorni.

L’opera, «resa semi-permanente dalla stesura di colla vinilica», è stata voluta dal Comune «in collaborazione con la Scuola napoletana dei Madonnari e con l’associazione Orme di Venosa.

La curiosità di cittadini e turisti è stata attratta proprio della tridimensionalità dell’opera, «in grado di creare un’interazione sia con lo spazio urbano circostante sia con gli spettatori di ogni età, i quali, finché l’opera sarà visibile, potranno farsi immortalare immersi completamente nel disegno, posizionandosi su alcuni massi fluttuanti nel cielo di Forenza e scattando la fotografia da un punto ben preciso, indicato a una distanza di circa due metri».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares