X

Amadeus e Teo Teocoli stamattina al teatro Stabile (foto A. MATTIACCI)

Tempo di lettura 2 Minuti

Ecco l’elenco degli artisti che si esibiranno domani sera in piazza Mario Pagano

POTENZA – Dal palco di piazza Mario Pagano, a Potenza, la festa di Capodanno di Rai1 e Radio1 (LEGGI COME SI PREPARA IL CAPOLUOGO) in favore delle popolazione terremotate del Centro Italia: con la trasmissione «L’anno che verrà», condotta da Amadeus con la partecipazione di Teo Teocoli e i collegamenti da Matera (Capitale europea della Cultura per il 2019) con Francesca Barra, tornerà il numero solidale 45000 della Protezione civile. A partire da domani e fino al 29 gennaio, sia da telefonia fissa che mobile sarà possibile effettuare la donazione di 2 euro. Lo ha annunciato stamani, nella Sala degli Specchi del teatro Stabile, dove si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dello spettacolo, il direttore di Rai1, Andrea Fabiano, il quale ha ricordato l’accordo siglato con la Regione per ospitare in Basilicata il Capodanno di Rai1 fino al 2019.

MENO UNO ALL’EVENTO: L’ATTESA NEGLI SCATTI DI ANDREA MATTIACCI

Con la regia di Maurizio Pagnussat, dal palco di Potenza, tra gli altri, si esibiranno Renzo Arbore con l’Orchestra italiana, Nek, Arisa, Edoardo Bennato, Tony Hadley, Noemi, Benji & Fede, Alex Britti, Valerio Scanu e alcuni personaggi dell’ultima edizione di «Tale e quale show».

Durante l’incontro con i giornalisti – a cui, oltre a Fabiano, Amadeus, Teocoli e Barra, hanno partecipato anche il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, e i sindaci di Potenza e Matera, Dario De Luca e Raffaello De Ruggieri – è stato annunciato che durante la trasmissione (con 50 artisti e 60, in totale, componenti dell’orchestra diretta dal maestro Stefano Palatresi e del corpo di ballo) saranno trasmesse alcune «cartoline» dalla Basilicata. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares