X
<
>

La cantante lucana Arisa sarà nel cast di domani sera in piazza Mario Pagano a Potenza

Tempo di lettura 4 Minuti

Stamane la presentazione ufficiale di cantanti e artisti sul palco del centro storico. Tutto quello che c’è da sapere su pass, navette e scale mobili


POTENZA – Domani sera, Potenza, capoluogo della Basilicata, diverrà la spettacolare cornice del Capodanno di Rai1. Mentre Mediaset risponderà con una diretta in piazza da Bari. Una sfida tra due capoluoghi del Sud.
Rai1 e “L’Anno che Verrà” accompagneranno il pubblico verso il nuovo anno dalla Piazza Mario Pagano, davanti alla bellezza del Teatro Francesco Stabile.
Musica, comicità e spettacolo saranno i protagonisti della tradizionale festa del Capodanno di Rai1 (trasmessa anche in HD sul Canale 501) che sarà realizzata in collaborazione con la Regione Basilicata e il Comune di Potenza.
Dalla Basilicata, terra di paesaggi straordinari, inconsueti e magici, territorio che anno dopo anno conquista attenzione internazionale per la sua bellezza, il pubblico di Rai1 sarà invitato a trascorrere il 31 dicembre all’insegna del divertimento, della serenità e dell’allegria.
Potenza, la “città delle cento scale”, con la sua storia e le sue tradizioni, dalle 21 circa, non appena terminato il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica, ospiterà per oltre quattro ore una kermesse che metterà assieme grandi ospiti, sorprese e tanta musica.
Il programma sarà condotto da Amadeus. Stamane ci sarà la presentazione dello spettacolo, il quale negli ultimi anni ha visto sempre la Basilicata protagonosta: due volte a Matera, una Maratea e il bis di domani sera anche a Potenza, dopo la notte di San Silvestro del 2016.

Anche quest’anno “L’Anno che Verrà”, sarà seguito in diretta radiofonica da Rai Radio1 con uno speciale condotto sul posto da Marcella Sullo, Alfredo Pasqua e Giovanni Vignola che realizzeranno incursioni e interviste dal backstage nel corso della diretta.

Naturalmente il pezzo forte della serata sarà il cast d’eccezione messo a punto per dare vita a una serata unica e irripetibile.

Dopo il grande successo della reunion avvenuta e trasmessa da Rai1 dall’Arena di Verona, Al Bano e Romina Power tornano eccezionalmente a cantare insieme dal palco di Potenza in un’altra nottata magica solo e unicamente per Rai1 in quella che, con ogni probabilità, rimarrà come un’esibizione-evento nella storia di questa coppia.

Inoltre ci sarà Gigi D’Alessio, artista e show man poliedrico, reduce dal grande successo del suo ultimo show andato in onda su Rai1.

Ma non finisce qui…altre stelle brilleranno nella magica notte de L’Anno che Verrà:
Stadio, Arisa – peraltro lucana d.o.c. – Benji & Fede, Elettra Lamborghini, Marco Masini, gli 8 Finalisti di Sanremo Giovani, Antonella Ruggiero, The Kolors, Riccardo Fogli, Rocco Hunt, Fausto Leali, Alberto Urso, Ivan Cattaneo, Orietta Berti, Paolo Vallesi e tanti altri che contribuiranno a dar vita a una serata di festa e divertimento per una nottata che rimarrà unica.

E inoltre, reduce dai grandi successi di quest’ultima stagione musicale e televisiva, sul palco di Potenza sarà presente Cristiano Malgioglio.

Tutti gli artisti saranno accompagnati da una grande orchestra di 30 elementi, diretta dal Maestro Stefano Palatresi, che farà ballare e festeggiare il pubblico presente in Piazza a Potenza e i telespettatori a casa, suonando dal vivo i più grandi successi del presente e del passato.
Presente anche un grande corpo di ballo che renderà ancora più suggestiva ed emozionante l’atmosfera della piazza.

Carolina Rey, sarà invece la “speciale” guida turistica de L’Anno che Verrà, inviata in tante sorprendenti località tutte da scoprire di una fantastica Regione italiana, la Basilicata.

Anche in questa edizione dal palco de L’Anno che Verrà si esibiranno gruppi musicali di eccellenza lucani e quest’anno, oltre ad altri, sarà la volta di Rosmy, dei “Musicamanovella”, degli “Accipiter” e dei “Sesto Mantra”.
La regia è di Maurizio Pagnussat.
In questo ideale “tempo senza tempo” che è il Capodanno, “L’Anno che Verrà” vuole essere soprattutto una festa capace di unire generazioni diverse attraverso l’emozione della musica e dei ricordi, una lunga e grande festa per tutto ciò che di bello abbiamo vissuto nell’anno appena passato e per tutto ciò che di buono ci aspettiamo con l’arrivo del nuovo anno…
Oggi alle ore 11.30 presso la “Sala degli Specchi” del Teatro Stabile di Potenza, si terrà la conferenza stampa di presentazione del capodanno Rai 2019, “L’Anno che Verrà”.
Prenderanno parte all’incontro con i giornalisti, che sarà moderato del direttore dell’Ufficio Stampa della Giunta regionale Massimo Calenda, il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, il sindaco di Potenza Mario Guarente, il conduttore Amadeus, il capostruttura di Rai1 Angelo Mellone e il dirigente di RaiCom Pietro Grignani.

DA OGGI I VARCHI – Trotta bus, in occasione dell’evento tv presentato da Amadeus, ha attivato il servizio navetta da e per il centro storico con due autobus in funzione, a riempimento, dalle ore 20 del 31 dicembre alle 3 del 1° gennaio. Due i percorsi: navetta 1 Via Verrastro – piazzale Regione – piazza Ligure – Tammone (Scale Mobili); navetta 2: piazzale Università – Ospedale – San Rocco – corso Garibaldi – 18 Agosto – via Mazzini – Santa Maria – Ospedale – Università.
Questi invece gli orari di apertura di scale mobili e ascensori: impianto Basento chiuso; impianto Prima 7.00 – 02.00; ascensori 18 Agosto chiusura ore 19.30; Tammone-Santa Lucia 7.00 – 04.00 compreso ascensori (in caso di necessità e notevole affluenza si chiuderanno al momento per motivi di sicurezza); Armellini 07.00 – 21.00 compreso ascensori (in caso di necessità e notevole affluenza si chiuderanno al momento per motivi di sicurezza).
Ultima corsa del servizio di trasporto urbano alle 19.30.
I residenti nell’area interessata al Capodanno Rai avranno dei pass (vanno ritirati entro le 13 di oggi) che consentiranno loro il libero accesso attraverso predisposti da oggi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares