Tempo di lettura 2 Minuti

Ennesimo ribaltone in casa Matera. Dopo la rifinitura di sabato mattina si  è interrotto il rapporto tra la società presieduta da Saverio Columella e il tecnico Fausto Silipo. L’allenatore (insieme al suo vice Franco Cittadino) è stato sollevato dall’incarico nell’immediata vigilia della sfida sul campo del Gladiator di Santa Maria Capua Vetere, scontando probabilmente i postumi della sconfitta di Ischia dove il Matera ha dovuto dire addio alle ambizioni di primo posto. Velocissima la nomina del successore: questo pomeriggio sulla panchina biancazzurra siederà Marcello Chiricallo, ex tecnico di Trani, Monopoli e Barletta che già nel pomeriggio di sabato ha raggiunto la squadra nel ritiro di Capua. Silipo lascia il Matera – dopo essere subentrato a Favarin – con un bottino di sei successi e due sconfitte in otto partite. 

ENNESIMO ribaltone in casa Matera. Dopo la rifinitura di sabato mattina si  è interrotto il rapporto tra la società presieduta da Saverio Columella e il tecnico Fausto Silipo. L’allenatore (insieme al suo vice Franco Cittadino) è stato sollevato dall’incarico nell’immediata vigilia della sfida sul campo del Gladiator di Santa Maria Capua Vetere, scontando probabilmente i postumi della sconfitta di Ischia dove il Matera ha dovuto dire addio alle ambizioni di primo posto. Velocissima la nomina del successore: questo pomeriggio sulla panchina biancazzurra siederà Marcello Chiricallo, ex tecnico di Trani, Monopoli e Barletta che già nel pomeriggio di sabato ha raggiunto la squadra nel ritiro di Capua. Silipo lascia il Matera – dopo essere subentrato a Favarin – con un bottino di sei successi e due sconfitte in otto partite. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •