X
<
>

Condividi:

CADE a Cosenza l’imbattibilità del Melfi, che cede il passo alla nuova capolista del girone meridionale di Seconda Divisione. Graziati dal rigore fallito dall’ex De Angelis, i gialloverdi sono stati trafitti nel finale da una punizione beffarda di Alessandro (video). In D, scoppiettante successo del Matera che al XXI Settembre supera il Grottaglie continuando la rincorsa alla capolista Marcianise. Per la squadra di Cosco a segno Calori, Majella (doppietta) e Lauria su rigore. Le reti ospiti portano la firma dell’ex di turno Loris Formuso e di Napolitano. Buon pari in chiave salvezza per il Francavilla, che torna con un punto dalla insidiosa trasferta di Manfredonia: vantaggio dei sipontini con Portosi, poi è l’argentino Gasperini a regalare l’1-1 ai sinnici. Un autogol di Iennaco condanna invece il Real Metapontino, che cede in casa (0-1) al Bisceglie che ha visto esordire in panchina l’ex tecnico del Matera Favarin. 

QdB – redazione web

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA