X
<
>

Condividi:

Punto prezioso quello conquistato dal Melfi, che torna a muovere la classifica dopo il ko interno di sette giorni fa contro il Chieti. I gialloverdi, come al solito spavaldi fuori casa, pareggiano 1-1 a Poggibonsi dopo essere passati in vantaggio in avvio di gara di partita con Tortori. Succede tutto nel primo tempo, perchè poco prima della mezz’ora arriva il pari dei padroni di casa: a segno l’ex perugino Ferri Marini che mette la firma su un risultato che non cambierà fino al novantesimo.

In D vittoria travolgente del Matera, che passa 0-4 a Lucera sul campo del San Severo. Tre punti che la squadra e il mister Cosco hanno dedicato alla memoria del giornalista Renato Carpentieri, scomparso prematuramente in settimana. Per i biancazzurri gara chiusa già nel primo tempo: si va all’intervallo sullo 0-3 grazie alle reti di Iannini, Varsi e Carretta. Chiude i conti nella ripresa il centravanti Picci. Non riesce a tornare alla vittoria il Francavilla, fermato in casa dal Real Hyria. Finisce 2-2 e ai sinnici non bastano le reti di Pisani e del giovane Lancellotti, rimontate nella ripresa dai campani. Colpo a Manfredonia del Real Metapontino che espugna il Miramare. Finisce 2-3 con il portiere lucano Pentimone che para un rigore all’ultimo minuto. 

Twitter @sport_bas

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA