Tempo di lettura < 1 minuto

Non vince nessuna delle lucane di Serie D. Pareggia solo il Francavilla a Gallipoli, in un testacoda che comunque consente di mantenere il secondo posto alla truppa di Lazic, ora attesa da due gare di fila in casa (Serpentara e Pomigliano). Va male al Picerno battuto ancora. qualche segnale a Nardò c’è stato, ma evidentemente per tentare un’impresa miracolosa servirebbe qualche risultato. Domenica c’è l’aprilia in casa. Il Potenza, infine, vede naufragare i suoi sogni di gloria al cospetto di un Bisceglie infarcito di under. Ora la trasferta di Manfredonia che apre il campo a una considerazione fondamentale: quale destino per i rossoblù? Non ci pare di dire eresie considerando l’obiettivo stagionale del Potenza, a questo punto, solo ed esclusivamente la salvezza. Ci sono due categorie di differenza con le altre squadre che lottano per posti al sole. Bene fa la società a pensare già al domani. sarebbe comunque importante dire apertamente se questo futuro può essere scritto già affidandosi al tecnico Marra, mercoledì sera pesantemente contestato dal presidente Vertolomo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •