X

Una delle statue danneggiate

Tempo di lettura < 1 minuto

BELCASTRO (CATANZARO) – Danneggia due statue sacre e colloca sull’altare della Chiesa della Pietà alcuni biglietti manoscritti con frasi minacciose, deturpando anche con scritte offensive e simboli indecorosi il monumento in memoria dei caduti in guerra situato in via Poerio. E’ accaduto a Belcastro, centro della Presila in provincia di Catanzaro, nella tarda serata di ieri.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Stazione, allertati dal parroco e dal sindaco, che sono riusciti a risalire all’autore. Si tratta di un uomo disoccupato di 53 anni, residente nella cittadina, e in cura nel centro di salute mentale a causa di una schizofrenia con disturbo bipolare cronici grave. L’uomo è stato denunciato. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares