Il ponte danneggiato

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – Una trave di giunzione di un ponte situato sulla strada statale 106, nel Catanzarese, è stata completamente divelta da un camion che trasportava un grosso tubo. E’ accaduto nel primo pomeriggio sul ponte Gallipari, tra i comuni di Isca sullo Ionio e Badolato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando di Catanzaro, distaccamento di Soverato.

[editor_embed_node type=”photogallery”]88650[/editor_embed_node]

 

Il camion procedeva in direzione nord, verso Soverato, quando ha impattato contro le travi di collegamento delle arcate del ponte. Divelta completamente una delle travi e danneggiata una seconda. Illeso il conducente, mentre la statale è stata chiusa al traffico con enormi disagi per la viabilità. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza sia il camion che la zona, con l’automezzo che è stato trasportato in un cantiere posto nelle vicinanze a disposizione delle autorità competenti.

I tecnici dell’Anas sono intervenuti per verificare la stabilità del ponte ed i carabinieri hanno avviato gli accertamenti necessari dal punto di vista di eventuali responsabilità. Considerati i danni subiti dal ponte, la statale rimarrà chiusa per completare interventi ed accertamenti. Il traffico è stato deviato su strade interne e i disagi sono moltissimi, anche perché non esistono percorsi alternativi di una certa valenza. 

Solo nella serata di sabato, dopo gli accertamenti, il ponte è stato riaperto a senso unico alternato ed è stato istituito il limite di velocità a 30 chilometri orari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •