Il luogo dove è avvenuto l'incidente

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Un bambino di tre anni e mezzo è stato ricoverato, in gravi condizioni, nell’ospedale di Catanzaro dopo essere caduto dal balcone di casa, in via Fares, nel capoluogo di regione.

Secondo la ricostruzione della squadra Volante e della squadra Mobile, il piccolo, di nazionalità marocchina, era in casa insieme alla madre ed ai fratellini quando, per cause in corso di accertamento, sarebbe caduto dal quinto piano della palazzina dove abita.

Qualcosa deve avere attutito la caduta, considerate anche le condizioni cliniche del piccolo che sarebbero gravi ma che, al momento, non metterebbero a rischio la vita. Sotto shock la madre del bambino che sta cercando di ricostruire l’accaduto con il personale della polizia.

Secondo i primi accertamenti, il piccolo ha riportato fratture alle gambe. La tac cui è stato sottoposto al suo arrivo, avrebbe dato esito negativo, anche se la prognosi è comunque riservata. La caduta del bimbo potrebbe essere stata attutita dai fili usati per stendere la biancheria posti sui balconi sottostanti a quello dal quale è caduto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •