X
<
>

La stazione dove è stato ritrovato il corpo

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Un uomo di 37 anni, G. S., è morto questa mattina a Catanzaro per overdose.

Alcuni poliziotti della Squadra Volante lo hanno trovato senza vita all’interno della stazione delle Ferrovie della Calabria di località Corvo, quartiere a sud della città.

L’uomo era ospite della comunità di recupero per tossicodipendenti fondata da don Mimmo Battaglia.

Sul posto è giunto il medico legale per un esame esterno sul cadavere, mentre la polizia sta già stilando una relazione investigativa da spedire al vaglio del Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Catanzaro.

In un contesto di escalation dello spaccio di droga che diventa sempre più preoccupante nella città capoluogo anche tra i giovanissimi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares