X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

BOTRICELLO (CATANZARO) – Anche il terzo tampone effettuato sul ragazzo di Botricello risultato positivo al suo ritorno in Italia da Londra a bordo di un aereo è risultato negativo.

Quindi, dopo l’allarme dello scorso sabato (LEGGI), quando ad un controllo effettuato al suo rientro in Italia il giovane (che lavora in Gran Bretagna) era risultato positivo e il primo parziale riscontro negativo delle scorse ore (LEGGI) arriva la conferma, che dovrebbe essere definitiva, del fatto che l’uomo è negativo al coronavirus covid-19.

L’uomo era rientrato a Botricello, dove vive la sua famiglia, e a seguito del primo controllo positivo erano state messe in quarantena sette persone oltre lui per avere avuto contatti prima che arrivasse l’esito degli esami ai quali si era sottoposto spontaneamente nonostante fosse asintomatico.

A questo punto i responsabili dell’Asp, con tutta probabilità, procederanno nelle prossime ore a rimuovere i vincoli di quarantena che erano stati imposti inizialmente tanto all’interessato quanto alle persone che erano entrate in contatto con lui.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares