X
<
>

Il policlinico di Germaneto

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO Un nuovo caso di contagio al Coronavirus si è registrato all’interno dell’Azienda ospedaliero-universitaria “Mater Domini” di Catanzaro.

Si tratta di un giovane specializzando in Anestesia in servizio al policlinico di Germaneto che, domenica scorsa – ultimo giorno in cui ha preso servizio – ha iniziato ad accusare i primi sintomi e si è recato a fare il tampone, come riferiscono dalla direzione sanitaria, presso altra struttura.

Nelle scorse ore la notizia del contagio che, almeno dalle prime ricostruzioni, non parrebbe essere immediatamente riconducibile alla positività, riscontrata ieri, di una dirigente medico del reparto di Gastroenterologia (LEGGI), moglie di un imprenditore catanzarese anch’egli risultato positivo, presso la cui azienda lavora il giovane di Gimigliano che ha poi infettato i familiari in paese.

Da ieri, al policlinico, è in corso lo screening di tutto il personale sanitario e dei pazienti entrati in contatto con la dottoressa, e fortunatamente, finora, non è stato riscontrato nessun altro caso. I controlli saranno naturalmente allargati anche ai contatti dello specializzando contagiato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares