X
<
>

Il sindaco Mario Barbieri

Tempo di lettura < 1 minuto

TORRE DI RUGGIERO (CATANZARO) – Otto nuovi positivi a Torre di Ruggiero, in provincia di Catanzaro, piccolo centro nelle Serre Catanzaresi con appena mille abitanti. Questi si aggiungono ai tre già contagiati, per un totale di undici casi.

Tra le persone positive risulta anche un vigile urbano e questo ha convinto il sindaco Mario Barbieri a chiudere gli uffici comunali per procedere con la sanificazione dei locali.

La situazione del piccolo paese diventa, così, preoccupante, considerato l’alto numero di positivi rispetto al numero di abitanti. Per questo, non si esclude possa scattare una ordinanza regionale per individuare Torre come nuova “zona rossa”.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares