X
<
>

Il sindaco Domenico Giampà

Tempo di lettura < 1 minuto

SAN PIETRO A MAIDA (CATANZARO) – Sale ancora il numero dei contagiati al Covid 19 a San Pietro a Maida, si è passati dai 15 di ieri ai 18 attuali ed il numero potrebbe ancora salire dato che si stanno ancora effettuando i tamponi su quanti manifestano sintomi e sui bambini della scuola elementare.  

Intanto come già annunciato ieri, il primo cittadino Domenico Giampà ha decretato la chiusura di tutte le attività non essenziali per dieci giorni, dichiarando il “lockdown” per San Pietro a Maida (LEGGI). 

Sempre nella giornata di ieri è stata allestita una tenda “drive trough” vicino al Coc (centro operativo comunale), dove saranno effettuati i tamponi in macchina, evitando così di creare code, di dover sanificare l’ambiente dopo il passaggio di ogni persona nella stanza dove di solito si eseguono i tamponi, adottando così una nuova procedura più rapida e sicura.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares